Logo San Marino RTV

Rettore Petrocelli, "ci siamo autotassati per ridurre budget dell'università e tasse degli studenti"

Tra gli obiettivi futuri "implementare la dimensione internazionale"

di Giacomo Barducci
4 lug 2020

Il Consiglio Grande e Generale conferma per un nuovo mandato triennale il rettore Corrado Petrocelli alla guida dell'Università degli Studi di San Marino. “Abbiamo attraversato e stiamo attraversando un periodo particolare ma è sempre stato intenso il lavoro compiuto da tutta l'Università” ci spiega. “Sono tanti gli obiettivi raggiunti e molti altri quelli che abbiamo in programma”.

"Abbiamo aumentato e vogliamo ulteriormente implementare la dimensione internazionale che abbiamo voluto dare all'ateneo" spiega il rettore. Intenso il lavoro anche per rafforzare i rapporti con le altre università e rendere ancora più significativi i legami con le realtà imprenditoriali ad incominciare con quelle del territorio. 

“A luglio si svolgeranno le lauree in presenza e siamo fiduciosi – aggiunge il rettore - nel poter riprendere presto le lezioni tradizionali”. Negli ultimi cinque anni l'università ha più che quadruplicato gli iscritti, quest'anno il coronavirus ha fatto slittare tutte le tempistiche ma sono già molte le manifestazioni di interesse raccolte.

Nel servizio l'intervista a Corrado Petrocelli (Rettore Università degli Studi di San Marino)