Logo San Marino RTV

Ritratti al femminile tra fotografia e teatro

Serata Donna ieri al Titano con la rassegna TEATRANTI sulla questione femminile e al RIDOTTO del TEATRO con la mostra delle ragazze del CFP Corso di Estetica, “Truccare la violenza”

di Francesco Zingrillo
27 nov 2019
Interviste con Antonello Murgia e Fabio Marceddu
Interviste con Antonello Murgia e Fabio Marceddu

Serve, entrare e uscire da teatro con dentro gli occhi le immagini di donne ferite dalla vita ben oltre la malattia. Facce del dolore manicomiale intorno a noi in “MELANCONIA CON STUPORE” di Karen Venturini. Visi rivisitati da giovani donne capaci di “TRUCCARE LA VIOLENZA” senza nasconderla nella bella mostra-testimonianza tutta sammarinese. Dentro, lo spettacolo: ALFONSINA PANCIAVUOTA è il monologo di un attore-autore (FABIO MARCEDDU) diretto da un regista (ANTONELLO MURGIA) impegnati (gesto artistico di valore politico verso l'altro sesso) in un viaggio evocativo nella storia della liberazione proletaria della donna: miniera, famiglia, sfruttamento minorile e violenza padronale, su una ragazzina venduta a 10 anni per fame nella Sardegna anni Trenta. Cambiare (IMPERFETTO PROSPETTIVO) è possibile anche “a pancia vuota” (CONDIZIONALE PASSATO) se il destino è amore e bellezza si scriverà per sempre in futuro, DONNA.

fz

Interviste con ANTONELLO MURGIA  Regista e con FABIO MARCEDDU  Attore