Logo San Marino RTV

Ritratto di BB: un docufilm "su mia madre"

Stasera a Borgo San Giuliano la presentazione del lungometraggio LA SCOMPARSA DI MIA MADRE di Beniamino Barrese presente la protagonista Benedetta Barzini

di Francesco Zingrillo
11 dic 2019

La rassegna FICE regionale “RIUSCIRANNO I NOSTRI EROI” propone a Rimini in replica domenica 15 dicembre il lungometraggio intimista e personale di BENIAMINO BARRESE, che racconta sua madre: l'ex modella anni 60 e musa di Warhol e Dalì, Benedetta Barzini. Scomparire non vuol dire morire a se stessa ma allontanarsi e nascondersi al sistema che sfrutta la DONNA dentro e fuori. Benedetta ha deciso di LASCIARSI DIETRO quel mondo di immagini finte e ambigue che l'hanno obbligata (costretta) ad essere altro da sé: oggi il figlio ultimogenito la' costringe' a un dialogo (anche politico) d'amore serrato davanti alla cinepresa. Tutto su sua madre per non farla morire nemmeno come modella perché “la vera bellezza non si vede”, l'invisibile è la parte più importante di ciò che si rappresenta: “ mamma per favore, posa come se tu fossi ancora negli anni Sessanta!? ” e lei in un GESTO oltre il tempo, a 75 anni, volteggiando lo fa...

fz