Logo San Marino RTV

Importante Consiglio d'Amministrazione per l'ISS

3 feb 2004
Importante Consiglio d'Amministrazione per l'ISS
Nessun elemento di responsabilità od omissioni di servizio da addossare al personale del reparto ospedaliero dove, il 10 gennaio scorso, una paziente si è suicidata, gettandosi dalla finestra. Si è conclusa con questo esito l’indagine amministrativa avviata dall’Iss per far luce sul tragico episodio. Al momento inoltre, nessuna comunicazione ufficiale è giunta dalla famiglia della donna che attesti la volontà di far causa all’Istituto.
In una delle prossime sedute il Cda discuterà l’esito di un importante appalto, riguardante la digitalizzazione del reparto di radiologia. Il sistema verrà radicalmente trasformato, e dalla riproduzione su lastra si passerà alla riproduzione su computer. Addio dunque alle lastre, anche se il progetto di modernizzazione, tanto ambizioso quanto costoso, si attuerà in tempi non brevissimi. Il reparto di radiologia dovrà prima spostarsi nei locali attualmente occupati dagli ambulatori di cardiologia e dotarsi poi di fibra ottica, per collegare gli ambulatori radiologici ad un unico computer. Nel frattempo riprenderanno anche le visite mediche per tenere sotto sorveglianza i lavoratori radioesposti. Il Cda dell’Istituto ha anche discusso il regolamento badanti, che prevede tutta una serie di nuove adempienze da parte dell’Iss, come uno sportello di informazione e consulenza a disposizione delle famiglie, con relativo personale opportunamente formato, e l’istituzione di un registro nel quale iscrivere le assistenti per anziani. Il sindacato chiede però ulteriori garanzie, e soprattutto un necessario confronto con le Federazioni pensionati mai avvenuto, per questo è stato chiesto di sospendere l’entrata in vigore del regolamento fino a che tutti gli aspetti non saranno chiariti.