Logo San Marino RTV

Osla: presentato il documento “Agenda per San Marino”

29 mag 2008
Osla
Osla
Stipendi raddoppiati in 10 anni, abolizione del fondo assegni familiari e della festa del 28 luglio, ingresso nell’Unione Europea, autostrada per collegare direttamente il Titano alla A14, aeroporto, invaso idrico. Sono solo alcune delle proposte contenute nell’"Agenda per San Marino" redatta, in 2 anni di lavoro, da Osla e prossima al confronto con il Governo e le parti sociali. Molti i temi trattati: dalle relazioni internazionali con l’Europa e gli Stati Uniti all’ammodernamento del Paese, dal sistema scolastico ai servizi pubblici, dalle privatizzazioni dei servizi gestiti direttamente dallo Stato alle liberalizzazioni, con il rilancio del commercio anche attraverso il superamento della soglia del 51%. “Osla vuole dare il proprio contributo, forse anche dirompente” – dice la Presidente Maria Teresa Venturini. Per il direttore dell’organizzazione Vito Testai, è prioritario ragionare pensando che siamo tutti sulla stessa barca. “Qualcuno – dice – ha posti più comodi, altri sono sul ponte ma la barca è il nostro Paese e il motore sta perdendo i colpi”.