Logo San Marino RTV

Segretario Nicola Renzi su Saviano: "Dichiarazioni capziose e superficiali"

31 mar 2017
Nicola Renzi
Nicola Renzi
Ancora reazioni alle dichiarazioni di Roberto Saviano, apparse ieri sul Resto del Carlino, in una intervista in cui lo scrittore tracciava il quadro delle infiltrazioni della camorra in Riviera, definendo “San Marino buco nero per l'Italia”. Dopo il segretario agli Interni Zanotti e al Presidente della Commissione Antimafia Pedini Amati è il segretario agli Esteri e Giustizia, Nicola Renzi a parlare di dichiarazioni capziose e superficiali, rispetto al percorso di trasparenza e lotta a ogni forma di corruzione intrapreso da San Marino, da tempo e con vigore. Percorso necessario, per Renzi, per garantire alla repubblica fiducia nelle sue istituzioni, sicurezza crescente per i suoi cittadini e un ruolo di partner affidabile a livello internazionale”. Cita l'accelerazione impressa a livello normativo, le misure di contrasto ai fenomeni criminali adottate, la recente disposizione per un più efficace contrasto al riciclaggio, con il sequestro di somme ingiustificatamente possedute”. Tutto le componenti della società civile sono impegnate per combattere distorsioni e illegalità, retaggio di una realtà che non ci appartiene più – prosegue – rimarcando la necessità di una più approfondita conoscenza della realtà che si è affermata a San marino, per evitare che le semplificazioni di dichiarazioni avventate portino a distorcere o sottovalutare i traguardi raggiunti.