Logo San Marino RTV

Chi è Lous and the Yakuza la giovane cantante che sta scalando le classifiche?

Il suo primo singolo: "Dilemme"

di Catia Demonte
19 nov 2019
Chi è Lous and the Yakuza la giovane cantante che sta scalando le classifiche?

Chi è Lous and the Yakuza, la giovane cantautrice originaria del Congo che da due mesi sta scalando tutte le classifiche? 

Il 19 settembre è uscito il suo primo singolo "Dilemme" e nel 2020 sarà pronto il suo primo album "Gore". Dietro Lous and the Yakuza in realtà c’è Marie-Pierre Kakoma, 23enne belga che però ha origini nel Congo. Lì è nata nel 1996 e all'età di 5 anni è riuscita a raggiungere la madre in Belgio, paese in cui aveva ottenuto esilio politico. Qualche anno dopo i genitori 

Lì è nata nel 1996 e poi quando aveva cinque anni è riuscita a raggiungere la mamma scappata in Belgio dove aveva ottenuto esilio politico. In realtà però poi i genitori decideranno qualche anno dopo di fare rientro nel loro paese. Un cambiamento traumatico per la cantante, tanto che raggiunta la maggiore età decide di allontanarsi dalla famiglia e inseguire il suo sogno legato alla musica. 

Si è iscritta alla facoltà di filosofia, ha studiato solfeggio e un anno fa arriva la svolta lavorativa firmando un contratto con il produttore Miguel Fernandez.

Un debutto alla grande per Lous and the Yakuza, il singolo ‘Dilemme’, cantato volutamente in francese è attualmente al numero 6 nella Viral 50 Italia di Spotify e nella Top 50 della classifica Shazam Italia. Il brano racconta la sua vita e i grandi sacrifici fatti per ottenere quello che ha oggi. 

Partita dal ghetto è molto orgogliosa delle sue radici:  “Nel ghetto hanno sempre pensato che potessi farcela. La gente della strada ha avuto fiducia in me, sono come un fiore cresciuto tra spacciatori e delinquenti. Ora ho realizzato che nell’industria musicale sono tutti fiori mentre io sono il ghetto. Quindi volevo rappresentare chi sono con questa energia e questa intensità”.

Il suo album di debutto, realizzato tra Barcellona, Bruxelles e Parigi, sarà un mix di trap e cultura popolare, specchio fedele della sua giovane vita tormentata. Mentre il nome d'arte si ispira al mondo dei manga giapponesi di cui Marie-Pierre è una grandissima fan. 

Pronti per ascoltare il suo meraviglioso singolo