Logo San Marino RTV

Europa League: Inter ancora viva

21 ott 2016
Inter SouthamptonEuropa League: i commenti
Europa League: i commenti - Vince l'Inter pareggia la Roma, vince la Fiuorentina. I commenti degli allenatori di Inter, Frank De...
La formazione di De Boer non fallisce l'aut-aut col Southampton e grazie ad una rete di Candreva - la prima ufficiale in nerazzurro - stende gli inglesi, che pure avevano sfiorato a più riprese il vantaggio. Decisivo in un paio di circostanze Handanovic, anche nel quarto d'ora di inferiorità numerica per l'espulsione di Brozovic.

Successo anche per la Fiorentina che - trascinata da un ritrovato Kalinic - passa sul terreno di gioco dello Slovan Liberec: alla doppietta del croato fa seguito il momentaneo 1-2 di Sevcik, che riapre un incontro blindato dal contropiede viola. Perfetta la transizione spagnola Borja Valero-Tello, che trova in Babacar il terminale decisivo nel successo per 3-1 che proietta la Fiorentina in testa al proprio girone.

Nei match delle 21:00 arrivano due pareggi, completamente diversi per come sono arrivati: se a Vienna il Sassuolo ha subito non poco la pressione del Rapid, andando sotto già al 7' per effetto del gol di Schaub, quelli di Eusebio Di Francesco sono riusciti ad evitare la sconfitta grazie alla tragicomica autorete di Schrammel al 67'.

Paradossale l'andamento dell'incontro dell'Olimpico, tra Roma ed Austria Vienna: ospiti avanti con Holzhauser al 16' e ripresi da El Shaarawy appena tre minuti più tardi. A distanza di un quarto d'ora il Faraone firma la sua personale doppietta, sfruttando al meglio la fiondata di Totti, al 100° cap in Europa.
C'è la firma del capitano anche nell'azione del 3-1, a firma di Florenzi. Col doppio vantaggio, la Roma trova comunque il modo di complicarsi la vita quando - tra l'82' e l'84' si fa raggiungere dagli austriaci, a segno con Prokop e Kayode.

LP