Logo San Marino RTV

Rimini, Rota: "Vorremmo prendere esempio dalle società inglesi"

L'imprenditore milanese è il nuovo presidente del Rimini. Presentato ufficialmente giovedì scorso, Rota si è detto aperto a cedere fin da subito delle quote per far crescere ancora di più la società biancorossa.

di Alessandro Ciacci
26 lug 2020
Alfredo RotaAlfredo Rota
Alfredo Rota

Riminese d'adozione, Alfredo Rota è il nuovo presidente e – per il momento - unico proprietario del Rimini Calcio. Per il momento, appunto. L'imprenditore si è subito mostrato aperto a cedere quote della società biancorossa, volendo anche agli stessi tifosi. La soluzione più credibile sembra quella legata alla cordata di Lucio Paesani che si è detto disponibile a diventare socio e a mettersi in gioco. Un aiuto che potrebbe far crescere sempre di più il Rimini del post-Grassi, a cui Rota si ispira soprattutto nella regolarità dei pagamenti.

La società si sta formando giorno dopo giorno anche se ancora non si conosce la prossima categoria del Rimini. Per ora la certezza è Serie D, la speranza è Serie C.

Nel servizio l'intervista a Alfredo Rota, presidente Rimini