Logo San Marino RTV

Sabato di calcio in Romagna, spicca Pordenone-Ravenna

7 dic 2018
Sabato di calcio in RomagnaSabato di calcio in Romagna, spicca Pordenone-Ravenna
Sabato di calcio in Romagna, spicca Pordenone-Ravenna - I giallorossi sono a -3 dalla capolista, se vincono è aggancio. In D il Santarcangelo cede alla Clod...
Nella tana della capolista col sogno di diventare capolista. Il Ravenna vive un quinto posto da sogno e va a trovare il Pordenone re del girone, per quello che, di fatto, è il pezzo forte di giornata. I ramarri hanno appena tre punti in più e un colpaccio varrebbe ai giallorossi l'aggancio e, con un po' di fortuna, pure la vetta. Friulani ovviamente favoriti, ma la squadra di Foschi – nelle ultime 11 ko solo a Teramo – non sono certo un avversario morbido. Si gioca alle 14:30 e alla stessa ora, ma sul lato opposto della classifica, il Rimini riceve l'AlbinoLeffe penultimo per tenere lontani i playout. I biancorossi vengono da due sconfitte ma hanno dalla loro il Neri, dove non hanno ancora perso. In cerca di riscatto pure l'Imolese, che non vince da cinque turni ma riceve, alle 18:30, il fanalino di coda Virtus Verona, avversario giusto per spezzare il tabù.

In Serie D invece il Cesena ha da cancellare quel -4 dal Matelica e per farlo, alle 18, riceve una Vastese in ripresa dopo l'avvio choc. Doppia trasferta invece per Santarcangelo e Savignanese, a secco di vittorie da un po' e impegnate sul campo di Francavilla e Avezzano, che si sono appena scambiate l'attaccante Dos Santos. Il quale dunque incrocerà di nuovo i clementini, che invece hanno ceduto l'attaccante Cinque alla Clodiense. Un Forlì impelagato in zona playout va a sua volta fuori – dalla Sangiustese – mentre la Sammaurese, domenica, se la vede con la Jesina.

RM