Logo San Marino RTV

San Marino, cercasi bomber disperatamente. E domenica c'è il derby-salvezza

19 nov 2018
San MarinoSan Marino, cercasi bomber disperatamente. E domenica c'è il derby-salvezza
San Marino, cercasi bomber disperatamente. E domenica c'è il derby-salvezza - Nel servizio le parole di <strong>Federico Gremizzi e Matteo Gasperi,</strong> difensore e centrocam...
Archiviato mezzo girone d'andata è tempo di tirare le prime somme e per il San Marino non portano a risultati piacevoli. 9 punti in undici gare, 13° posto e, dunque, zona playout: la salvezza resta a portata di successo, la retrocessione diretta però è ancora più vicina. Dopo la vittoria – l'unica – sull'Oltrepò i biancazzurri hanno tenuto una sorta di media inglese inversa: tre ko esterni, tre pari casalinghi. Domenica c'è il derby col fanalino di coda Classe, che vincendo metterebbe la freccia. Muccioli rischia di non averne quattro – Mazzotti, Pellini, Mingucci e Santoni, tutti per infortunio – e la sensazione è che si giochi tanto. C'è da cancellare gli ultimi scontri diretti – andati maluccio – e dare un senso alle buone partite interne contro Crema e Fiorenzuola, fermato allo Sbrighi a una settimana dal 4-1 rifilato al Modena.

Alla buona difesa – 8° del campionato – fa da contraltare il terzultimo attacco del girone. 10 gol, 6 dei quali segnati da un terzino avanzato a centrocampo – Mingucci – e dai centraloni di difesa, a riprova di come l'unica nota lieta sia il pacchetto arretrato. Il nutrito reparto offensivo ha timbrato appena due volte con Vassallo, che dopo l'avvio deciso si è involuto e ha pure perso il posto. Dietro di lui però c'è il vuoto: Cannoni e Santoni si sbattono ma tirano poco, gli altri - il giovane Rrasa, Gavoci, le incognita Gasperoni e Caminero – non danno garanzie e di centrocampisti col fiuto del gol non se ne vedono. Urge un dicembre di mercato importante: oltre a sfoltire una rosa da 28 elementi – in preallarme anche i poco considerati D'Addario e Grandoni – serve disperatamente un bomber, altrimenti evitare l'Eccellenza sarà un arduo compito.

RM

Nel servizio le parole di Federico Gremizzi e Matteo Gasperi, difensore e centrocampista del San Marino.