Logo San Marino RTV

Seconda Divisione: vincono Santarcangelo e Forlì, ko per Bellaria e Rimini

22 apr 2013
Seconda Divisione: vincono Santarcangelo e Forlì, ko per Bellaria e RiminiSeconda Divisione: vincono Santarcangelo e Forlì, ko per Bellaria e Rimini
Seconda Divisione: vincono Santarcangelo e Forlì, ko per Bellaria e Rimini - Il Santarcangelo fa un bel passo verso la salvezza. La squadra di Agatino Cuttone ferma anche il Mon...
Il Santarcangelo fa un bel passo verso la salvezza. La squadra di Agatino Cuttone ferma anche il Monza. La formazione brianzola era imbattuta nel girone di ritorno. Protagonista di giornata nel 3-2 finale l'ex Cesena Ivan Piccoli. Il gol del vantaggio su calcio di rigore al 26' del primo per penalty concesso per fallo di Valagusa su Paolo Rossi. I gialloblu raddoppiano al 10 della ripresa con questa grande conclusione di Piccoli che supera Castelli. La partita sembra chiusa, ma due minuti più tardi Valagussa la riapre appoggiando da due passi. E' giornata di grandi gol al Mazzola. Dopo Piccoli ecco Graziani con botta da fuori che vale il 3-1. Il secondo gol del Monza arriva al 96' su rigore con Finotto, ma serve solo per le statistiche. Di misura il successo del Forlì contro il Casale. La squadra di Buglio crea più problemi del previsto ai galletti. A decidere la sfida l'intuizione di Petrascu. La punizione dell'attaccante romeno vale il 13' gol stagionale e i tre punti della vittoria. Difficile pensare che il Bellaria potesse fare l'impresa anche a Busto. La Pro Patria non poteva più sbagliare. La squadra di Firicano s'impone 4-0 e avvicina la Prima Divisione. Tre minuti e Giannone apre le marcature con un sinistro che supera Rossini. Pro Patria sul 2-0 al 19'. Il numero 1 romagnolo si deve arrendere a Serafini. Nella ripresa le altre due reti. All'85' Giannone in contropiede serve Vignali che in area si libera di Maccarone e segna. Il definitivo 4-0 quattro minuti più tardi con Falomi che concretizza l'assist di Serafini. Cade anche il Rimini. I biancorossi perdono 2-0 in casa del Castiglione. Apre su punizione Talato al 19', raddoppia Fabbro al 35' con una conclusione da dentro l'area. Ko reso ancora più pesante dalla concomitante vittoria del Fano, che si porta a 2 punti dai romagnoli.

Elia Gorini