Logo San Marino RTV

Serie B: Carpi-Cesena 1-2

22 feb 2014
Serie B: Carpi-Cesena 1-2
Serie B: Carpi-Cesena 1-2
Pioggia e campo allentato producono il contrario della noia. E lanciano il Cesena al terzo posto a inseguire il duo Palermo-Empoli. Nasce sotto una stella cattivissima la trasferta di Carpi, ma da squadra forte i bianconeri la ribaltano. In porta debutta Agliardi, il Carpi passa su un rigore causato proprio dall'ex Bologna e trasformato dal bomber Ardemagni. Bisoli, che ha perso Capelli e Cascione per infortunio chiama Kranjc e Defrel. Il difensore sloveno vola altissimo a siglare il pari prima della fine del primo tempo. La squadra forte la gira, l'aria di pari resiste solo per 10 minuti nella ripresa quando Lollo si becca il secondo giallo e lascia il Carpi in 10. Gli emiliani non sono il Palermo, la difesa è bassa sulla linea maginot, il Cesena carica a testa bassa e Marilungo sfiora di testa il vantaggio. Bisoli si gioca anche Rodriguez, ormai si gioca a una porta. Il nuovo entrato al minuto novanta si procura e realizza il rigore del sorpasso.

Roberto Chiesa