Logo San Marino RTV

Ufficializzati i calendari: Juve-Napoli alla seconda, Inter-Juve alla settima. Derby di Milano alla quarta

di Elia Folco
30 lug 2019
ecco gli scontri clou
ecco gli scontri clou

Campionato di Serie A che si apre col botto, mettendo subito alla prova i nuovi allenatori: antipasto con Fiorentina-Napoli, in attesa della seconda giornata in cui Paulo Fonseca, dopo l'esordio col Genoa, si troverà ad affrontare la sfida più importante della capitale, il derby contro la Lazio che debutterà invece a Genova con la Sampdoria. L'altro big match, forse ancora più atteso, sarà il faccia a faccia tra Juventus e Napoli, dove Maurizio Sarri dovrà fare i conti col suo passato ritrovandosi davanti alcuni dei suoi ex gioielli come Insigne e Mertens, che fu proprio il tecnico toscano a inventare come falso nove con ottimi risultati. Per Antonio Conte invece lo scontro col passato arriverà alla settima giornata, quando i bianconeri arriveranno a Milano: prima però dovrà superare nel quarto turno la stracittadina col Milan di Marco Giampaolo, chiamato a convincere i suoi nuovi tifosi già dall'esordio con l'Udinese. Per il tecnico salentino l'esordio sarà invece proprio contro il Lecce, la squadra che lo ha lanciato nel calcio quasi 35 anni fa, prima dell'arrivo a Torino. Un debutto di fuoco per l'Inter, che però non spaventa la società nerazzurra. I bianconeri partiranno invece con la trasferta di Parma, per un campionato che secondo Pavel Nedved non sarà per nulla scontato. Le altre partite della prima giornata vedranno poi il ritorno a Cagliari di Cellino col suo Brescia, la Spal che ospiterà l'Atalanta, il torino in casa del Sassuolo e infine il Bologna orfano di Mijahilovic che giocherà a Verona col neopromosso Hellas.