Logo San Marino RTV

GT World Challenge America, la coppia Kurtz-Braun si aggiudica il quarto round in Virginia

I due piloti raggiungono il duo Fuentes-Batista in vetta al campionato

di Valerio Sforna
15 lug 2020

I 5,2 chilometri del Virginia International Raceway hanno ospitato il quarto round del GT World Challenge America. Round dominato dai piloti George Kurtz e Colin Braun che con la vittoria si sono portati in vetta al campionato con 73 punti, a pari merito con la coppia Fuentes-Batista, giunti terzi in Virginia.

È stato un round avvincente dove la differenza, oltre che la velocità, l'ha fatta anche la strategia. Quando, infatti, al 40esimo minuto si è aperta la finestra di 10 minuti ai box, Hindman, in quel momento in testa, è stato il primo a rientrare, mentre Braun ha saputo aspettare spingendo al massimo il suo veicolo. Alla fine della finestra il suo compagno George Kurtz ha così ereditato il volante della macchina in testa mentre il compagno di squadra di Hindman, Blackstock, si è ritrovato al terzo posto.

Da lì in poi è iniziato il monologo di Kurtz che, approfittando della bagarre per il secondo posto tra Barkley, Askew e Poordad, ha portato il suo vantaggio sugli altri a 7,4 secondi. Un'eternità che il pilota statunitense ha rischiato però di bruciare nel finale concitato. Kurtz è, infatti, giunto alla bandiera a scacchi del traguardo con soli 0,2 secondi su Barkley e 0,7 su Fuentes.

Dalla Virginia i piloti voleranno in California, dove il Sonoma RacewAy ospiterà i round 5 e 6 del campionato.