Logo San Marino RTV

Gli Ordini degli Avvocati e dei Commercialisti considerano positivo il primo incontro col nuovo Governo

Maria Selva: "Abbiamo apprezzato che ci abbiano riconosciuti come interlocutori". Manuela Graziani: "Bene la disponibilità e l'ascolto. Abbiamo chiesto l'introduzione di fatturazione elettronica e Iva, dopo periodo di test".

15 feb 2020

Per gli ordini professionali degli avvocati e dei commercialisti è stato positivo nel metodo e nelle intenzioni il primo incontro con il nuovo Governo.

Abbiamo molto apprezzato – commenta la Presidente degli Avvocati e Notai, Maria Selva - che ci abbiano riconosciuto come interlocutori per dare il nostro contributo in questa difficile fase del paese. Non siamo entrati nel merito dei singoli temi da trattare ma la sensazione è che la politica abbia consapevolezza delle difficoltà che gli abbiamo prospettato”. Anche Manuela Graziani, Presidente dell'Ordine dei Commercialisti e dei Dottori Contabili, ha molto apprezzato la disponibilità e l'ascolto da parte del Governo, in questo primo incontro che è già stato l'occasione per sottoporre una serie di priorità. “Di assoluta importanza – sottolinea - la promozione della nascita di nuove imprese e il sostegno a quelle esistenti anche attraverso un riordino della normativa societaria sulle licenze e degli incentivi per la promozione degli investimenti”. Sul fronte pubblico i commercialisti chiedono la semplificazione e la sburocratizzazione del sistema ed anche una informatizzazione e digitalizzazione effettiva in tempi brevi. Ribadita l'importanza di introdurre, di pari passo, la fatturazione elettronica e l'Iva, dopo un periodo di test, così da evitare malfunzionamenti