Logo San Marino RTV

Rimini: notte di inseguimenti per i Carabinieri

3 apr 2011
Rimini: notte di inseguimenti per i Carabinieri
Rimini: notte di inseguimenti per i Carabinieri
Il primo, parte da via Covignano, attorno alle 3.30, quando un’Opel Corsa non si è fermata all’alt della pattuglia. I fuggitivi sono stati tallonati fino al lungomare. Lì si sono fermati, ma non prima di aver speronato l’auto dei militari, tentando poi di fuggire a piedi verso la spiaggia. Bloccato e arrestato solo il conducente, un albanese di 22 anni, con l’accusa di resistenza a pubblico ufficiale e danneggiamenti. Alla stessa ora, il secondo inseguimento, a Santarcangelo, dove un’Audi A4 ha forzato un posto di blocco: durante l’inseguimento ha colpito più volte alla fiancata posteriore la vettura militare. Solo giunto in località Viserba, il conducente ha accostato e proseguito la fuga a piedi. Si tratta di un giovane nomade, che è stato arrestato, ma solo dopo aver opposto resistenza agli ufficiali, con calci e pugni.