Logo San Marino RTV

Sgominate due bande di "pallinari" che agivano a Marina Centro

28 lug 2009
Questura di RiminiSgominate due bande di pallinari che agivano a Marina Centro
Sgominate due bande di pallinari che agivano a Marina Centro - In manette sedici cittadini dell'est Europa. 
L’operazione è stata denominata “Dream Team”. Ma il sogno, questa volta, è finito dietro le sbarre. La squadra mobile di Rimini in sinergia con la Polizia municipale ha arrestato 16 persone, tra i 24 e 60 anni, provenienti dall’est Europa, organizzati in due distinte bande, che si dedicavano al gioco ''delle tre campanelle''. I cosiddetti “pallinari” ogni anno si ripresentano litorale riminese per truffare i turisti, approfittando della buona fede e ingenuità di potenziali giocatori. Le due bande si erano divise militarmente due zone: viale Regina Elena e viale Regina Margherita. Ogni sera racimolavano decine di migliaia di euro. Ogni gruppo era formato da un croupier, finti giocatori e pali. Attiravano gli ignari turisti, spesso costringendoli a giocare, e vuotavano il loro portafogli. Quando qualcuno chiedeva la restituzione dei soldi persi, veniva pesantemente minacciato o percosso. I 16 dovranno ora rispondere di associazione per delinquere finalizzata alla truffa ed al furto aggravato. Le forze dell’ordine non nascondono la soddisfazione per un’operazione le cui caratteristiche la rendono unica nel panorama italiano.

Monica Fabbri