Logo San Marino RTV

Importanti riconoscimenti agli allievi del dottorato in storia

11 dic 2015
Importanti riconoscimenti agli allievi del dottorato in storia
Importanti riconoscimenti agli allievi del dottorato in storia
Nel corso dei dodici cicli di dottorato in scienze storiche della Scuola Superiore di Studi Storici di San Marino, numerosi sono stati i riconoscimenti alle tesi di dottorato dei suoi allievi. Da ultimo:

lo studente Giuseppe Ferraro è risultato vincitore, con la sua tesi di dottorato “Una provincia del Mezzogiorno e l’azione prefettizia del valtellinese Enrico Guicciardi: brigantaggio, repressione, questione della terra, amministrazione pubblica e riforme (1861-1865)” del premio di studio per tesi di dottorato “Pier Paolo D’Attorre”, anno 2015, organizzato dal Comune di Ravenna, dalla famiglia D’Attorre, dalla Istituzione Biblioteca Classense, dalla Fondazione Casa di Oriani, dalla Fondazione Gramsci Emilia Romagna e dall’Università di Bologna. La tesi del Dott. Ferraro fu discussa a San Marino lo scorso giugno 2015 sotto la guida del Prof. Luigi Mascilli Migliorini dell’Istituto Universitario Orientale di Napoli.

Altro riconoscimento è andato all’allievo sammarinese Teodoro Forcellini, risultato vincitore del prestigioso premio “Paul Sabatier”, dedicato, dalla Società Internazionale di Studi Francescani, alla migliore tesi dottorale nell'ambito degli studi francescani, per l’anno 2014. La tesi, dal titolo “Dante e le stimmate. San Francesco e San Paolo serafici in San Bonaventura da Bagnoregio, Ubertino da Casale e Dante Alighieri”, è stata discussa a San Marino nel mese di giugno 2014, sotto la direzione del prof. Emilio Pasquini dell'Università di Bologna. La commissione era presieduta dal prof. André Vauchez, membro del Consiglio scientifico della Scuola, ex direttore della École française di Roma, e noto medievista, autore di una delle più ampie e documentate biografie di San Francesco.
Il Dott. Forcellini preparerà a breve il suo lavoro per la pubblicazione sotto gli auspici della Società internazionale di Studi Francescani.