Logo San Marino RTV

1 agosto 2018: Earth Overshoot Day, per Wwf urge piano globale per biodiversità

1 ago 2018
Da oggi il pianeta ha sfruttato tutte le risorse disponibili per il 2018
Da oggi il pianeta ha sfruttato tutte le risorse disponibili per il 2018
"È urgente e necessario un piano globale per la difesa della biodiversità planetaria che costituisce la base fondamentale, il capitale naturale, della ricchezza e del benessere dell'umanità e quindi la necessaria garanzia per il futuro della nostra generazione e di quelle successive".

Lo afferma il Wwf in occasione dell'Earth Overshoot Day, la giornata in cui la popolazione mondiale ha consumato tutte le risorse naturali che la Terra è in grado di rigenerare in un anno. Tale giorno, secondo i calcoli del Global Footprint Network, nel 2018 cade oggi, il 1° agosto.

Allo stato attuale il degrado dei suoli della Terra causato dall'uomo sta avendo un impatto negativo sul benessere di almeno 3,2 miliardi di persone, e sta contribuendo alla sesta estinzione di massa della ricchezza di biodiversità della Terra, sottolinea il Wwf. La valutazione del costo complessivo di questo degrado, generato dalla perdita di biodiversità e dei servizi ecosistemici, è valutato in più del 10% del prodotto lordo mondiale. Al 2014 oltre 1,5 miliardi di ettari di ambienti naturali sono stati convertiti in aree coltivate, prosegue l'organizzazione ambientalista, evidenziando che oggi meno del 25% della superficie complessiva delle terre emerse è in una situazione naturale. il degrado del suolo, la perdita di biodiversità e il cambiamento climatico - conclude il Wwf - costituiscono tre aspetti della stessa sfida che deve essere risolta con urgenza.