Logo San Marino RTV

Abs a Banca Centrale: "il tempo è scaduto"

23 feb 2017
La conferenza stampa di AbsAbs a Banca Centrale: "il tempo è scaduto". L'intervista al presidente Mularoni
Abs a Banca Centrale: "il tempo è scaduto". L'intervista al presidente Mularoni - Il <strong>Presidente di Abs</strong> racconta i criteri seguiti per l'analisi a tutto campo sugli <...
Il Presidente di Abs racconta i criteri seguiti per l'analisi a tutto campo sugli Npl, raccolta in un progetto che sarà presentato pubblicamente il 17 marzo. Nessuna anticipazione sui numeri, solo la conferma di un totale complessivo di 1 miliardo 900 milioni e del fatto che il numero dei crediti realmente in sofferenza è, dice Matteo Mularoni “straordinariamente più basso”. Le soluzioni esistono e sono una pluralità, ribadisce, bisogna trovare la più adatta. Perchè, aggiunge Mularoni, con una soluzione giusta le banche che sono sul mercato possono continuare a starci se non ci fanno stoccare gli Npl. “Siamo qui a prendere qualche schiaffo per colpe non nostre, afferma il Presidente di Abs, e ci verrebbe troppo facile dire che la colpa era di chi doveva controllare”. Mularoni spiega nel dettaglio perchè serve unire le forze. Stiamo perdendo anche il risparmio interno, dice, e non fare sistema è irresponsabile. “Aspettiamo di parlare con Banca Centrale, il tempo è scaduto. Io me ne vado il 17 marzo ma i problemi non hanno un nome e un cognome e sono urgenti.”

Sonia Tura

Nel video l'intervista a Matteo Mularoni, Presidente ABS