Logo San Marino RTV

Cala drasticamente il numero delle immatricolazioni a San Marino

25 ago 2011
San Marino - Cala drasticamente il numero delle immatricolazioni a San Marino
San Marino - Cala drasticamente il numero delle immatricolazioni a San Marino
Austerità, più che una scelta una necessità in regime di recessione. Cambiare l’automobile di questi tempi è un lusso, anche a San Marino, dove il mercato è sempre stato fiorente. Sono i numeri a parlare. Nel 2009 le immatricolazioni erano state 3.579; quasi 400 in meno l’anno successivo. La crisi si fa sentire soprattutto nel segmento delle auto di lusso. Qualche dato, per chiarire la situazione. Nel 2008 – l’anno in cui esplose la crisi – sul Titano erano state vendute 302 Audi nuove fiammanti; 2 anni dopo il numero si era ridotto di un terzo. Un vero e proprio crollo, poi, è stato registrato nelle vendite di Mercedes e BMW: quest’ultime passate da 213 a 59 nell’arco di un biennio. Altalenante il dato relativo alle supercar per eccellenza: le Ferrari. 6 vendite nel 2008; 13 nel 2009; nuovamente 6 l’anno scorso. E anche cambiando segmento la musica non cambia: basta dare uno sguardo alle immatricolazioni delle fiat. Nel 2008 410 – grazie anche al boom di vendite della nuova 500 -; nel 2010 161. Non va meglio per il mercato dell’usato, dove si è passati dalle 1788 immatricolazioni del 2008 alle 1569 del 2010.

g.m.