Logo San Marino RTV

Il Comune di Rimini rivuole 1,3 milioni di indennità dai dipendenti

17 gen 2011
Il Comune di Rimini rivuole 1 milione 300mila euro di indennità dai dipendenti. A fine dicembre, l'amministrazione ha stanziato 70.000 euro per una consulenza legale nella vertenza che oppone lo stesso Comune a parte dei suoi dipendenti, in particolare gli agenti della polizia municipale, per un contenzioso relativo alla restituzione delle indennità percepite, secondo il Comune, indebitamente. I dipendenti sono stati chiamati a restituire circa 1.300.000 euro e il Comune, in vista di una possibile causa legale, ha voluto cautelarsi. Una mossa che non è affatto piaciuta ai sindacati di categoria che criticano soprattutto il fatto che l'amministrazione spenderà altri soldi pubblici per una questione che essa stessa avrebbe contribuito a creare.

Sonia Tura