Logo San Marino RTV

Lettera aperta all’ambasciatore italiano a San Marino

18 dic 2012
Lettera aperta all’ambasciatore italiano a San Marino
“Egr. Ambasciatore, dal momento che presto si congederà dall'incarico svolto in San Marino, mi consenta di esternarle riconoscenza ed apprezzamento per l'impegno da lei profuso verso la causa dei lavoratori frontalieri, i cui problemi auspico possano trovare presto una definitiva soluzione in entrambi gli Stati.
Le mie, Sig. ambasciatore, non sono frasi dettate dalla circostanza, ma rappresentano il giusto riconoscimento alla sua sensibilità ed attenzione dimostrata verso il mondo del lavoro, ovvero verso quel valore, prima di tutto sociale, rappresentato dall’impegno offerto ogni giorno da 5.500 concittadini che varcano il confine della Repubblica di San Marino, grazie alle opportunità che offre questo piccolo, ma per certi versi grande, paese.
Una sensibilità ed attenzione, la sua, che ho potuto constatare personalmente quando rispose ad una mia missiva, confermate anche dal proficuo ed intenso dialogo attivato con il Consiglio Sindacale Interregionale, evidenziando con ciò la serietà e la dinamicità del suo operato e dell'istituzione che rappresenta.
La sua attività diplomatica sagace e pragmatica ha contribuito sicuramente al rilancio e alla rinascita sotto nuovi e positivi auspici delle relazioni tra i due paesi, propedeutiche a produrre positivi riverberi e nuove opportunità di sviluppo per tutto il territorio.
Augurandole i migliori auspici per il presente e per il futuro, sono a porgerle i miei più sinceri e distinti ossequi.”

Davide Siliquini