Logo San Marino RTV

Aggiornamenti su ricerche dell'Airbus

2 giu 2009
Aereo
Aereo
Sono andate avanti per tutta la notte e continuano ancora le ricerche dell’Airbus dell’Air France, in volo da Rio de Janeiro a Parigi, disperso nell’atlantico con 228 persone a bordo. La Farnesina ha confermato che gli italiani a bordo sono dieci, dei quali tre altoatesini tra i 25 e i 34 anni: Georg Martiner, Alexander Paulitisch e Georg Lercher; tre trentini tra i 58 ed i 66 anni: Rino Zandonai, Luigi Zortea e Giovanni Lenzi; ed una donna bolognese di 55 anni, Claudia Degli Esposti. Le generalità degli altri italiani dispersi non sono state ancora rese pubbliche. I soccorritori brasiliani lavorano con l’ipotesi dell’esistenza di sopravvissuti. Intanto Barack Obama ha assicurato che gli Usa daranno tutto l’aiuto necessario per scoprire cosa sia accaduto all'Airbus A330 dell'Air France. Da oggi un aereo militare americano ed una squadra di salvataggio partecipano alle ricerche. Riguardo alle cause forse c’è una novità: il pilota di un aereo commerciale ha dichiarato di avere notato diversi punti arancione nell'oceano, simili a lingue di fuoco, mentre sorvolava la zona dove è scomparso l'aereo di Air France.