Logo San Marino RTV

Casa Sant'Anna: la cooperativa sociale che da trent'anni accoglie mamme e figli in difficoltà

26 gen 2019
Casa Sant'AnnaCasa Sant'Anna: la cooperativa sociale che da trent'anni accoglie mamme e figli in difficoltà
Casa Sant'Anna: la cooperativa sociale che da trent'anni accoglie mamme e figli in difficoltà - Nel servizio le intervista a <strong>Gabriele Bianchini Massoni</strong> Presidente Casa Sant'Anna,...
“Ho imparato che non sono sola e che non devo arrendermi mai per il bene mio e di mia figlia. Quando sono entrata pensavo solo al peggio e ora so che esiste una possibilità anche per me”. È una delle tante testimonianze dalle mamme accolte dalla “Casa Sant'Anna” realtà di Rimini che da trent'anni apre le porte a giovani madri, donne in difficoltà e nuclei monoparentali che hanno bisogno di aiuto e soprattutto di una famiglia.

La vita a Casa Sant'Anna trascorre come in una tradizionale famiglia con le sue routine: portare i bambini a scuola, il lavoro, preparare i pasti e pulire la struttura. Tutto per far si che si viva al 100% un'aria familiare, a cui si aggiungono attività come il teatro organizzate dalle operatrici.

Una realtà che quest'anno ha ricevuto il sostegno economico, grazie al Lions Club di Rimini, di un altro bellissimo progetto ideato dall'associazione "Gli Amici del Mulino Sapignoli". La creazione della favola per bambini “Uno Zampognaro al Mulino Sapignoli”, la storia di Piero Tappi tornato a suonare grazie alla zampogna elettronica ideata e progettata da Enrico Pirastu, studente dell'istituto “Leon Battista Alberti” di Rimini, insieme al professore Antonio Valli.

Nel servizio le intervista a Gabriele Bianchini Massoni Presidente Casa Sant'Anna, Maria Mansi Direttrice Casa Sant'Anna e Silvio Biondi "Gli Amici del Mulino Sapignoli"