Logo San Marino RTV

Concorso Pianistico giunto alla seconda edizione

21 dic 2005
Presentata oggi la 2° edizione del Concorso Pianistico Internazionale Repubblica San Marino. L’evento - promosso dall’Associazione Allegro Vivo, in collaborazione con l’Istituto Musicale Sammarinese e con il sostegno della Fondazione San Marino- Cassa di Risparmio SUMS e l’Ente Cassa di Faetano - vanta il patrocinio della Reggenza e delle Segreterie agli Esteri, Turismo e Istituti Culturali.
Fervono già i preparativi per uno dei più importanti appuntamenti musicali sammarinesi, sul Titano dal 21 al 30 settembre 2006. 'Una iniziativa – ha detto il Segretario agli Istituti Culturali' Lonfernini – da subito valutata positivamente dalle istituzioni, sia come valido trampolino di lancio per giovani talenti musicali, sia per l’indiscutibile importanza sotto il profilo dell’immagine culturale del Paese'. Parole a cui si è unito anche il Segretario Andreoli rimarcando la grande opportunità concessa da eventi come questi al settore turistico-comerciale. Si è posto, quindi, l’accento sulla funzionale sinergia tra pubblico e privato nel portare avanti progetti per lo sviluppo della cultura. La collaborazione con la Fondazione San Marino - Cassa di Risparmio SUMS e l’Ente Cassa di Faetano ne è un esempio lampante, confermato rispettivamente da Renzo Bonelli e Fabio Gasperoni. Un concorso unico nel suo genere perché suddiviso in tre sezioni: Giovani Talenti, Solisti e Duo Pianistico. Ricco anche il montepremi: in palio complessivamente 52mila euro e numerosi riconoscimenti tra cui il Premio Speciale, offerto dalla Reggenza ai migliori esecutori del brano composto dagli autori sammarinesi Marco Capicchioni e Massimiliano Messieri. Tra le novità anche la presenza dell’Orchestra Sinfonica della Repubblica di San Marino, diretta dal maestro Carlo Tenan, che accompagnerà i pianisti della sezione Solisti.