Logo San Marino RTV

Doppia sparatoria in Texas: anche bambini tra i morti

8 ago 2013
Doppia sparatoria in Texas: anche bambini tra i morti
Doppia sparatoria in Texas: anche bambini tra i morti
Quattro persone sono morte e altre quattro sono rimaste ferite in due sparatorie avvenute rispettivamente a Dallas e a DeSoto (Texas), uno dei suoi sobborghi. Lo riferiscono le autorità locali citate dai media Usa. La polizia di Dallas ha detto che due persone sono morte e due sono rimaste ferite in una sparatoria, mentre a DeSoto, 7 miglia dalla città, sono stati trovati due cadaveri e due feriti sulla scena di un'altra sparatoria.
Ed è un ex militare che dava la caccia all'ex fidanzata l'uomo sospettato. L'uomo avrebbe usato anche un ordigno e secondo Abc News, tra le vittime (non si sa se morti o feriti) ci sarebbero anche bambini.
In base ad una prima ricostruzione, l'uomo si è dapprima recato nell'abitazione dell'ex fidanzata a Dallas e ha aperto il fuoco contro 4 persone: due sono morte, altre due sono rimaste ferite in modo grave. Non trovando la sua 'preda', l'uomo si è spostato a DeSoto dove prima ha gettato un ordigno all'interno di una casa, poi ha sparato sui presenti, tra cui questa volta l'ex fidanzata: anche in questo caso, due i morti e due i feriti, ora ricoverati in ospedale. La polizia di Dallas ha riferito che l'uomo è rimasto alla fine senza munizioni ed è stato arrestato. Di fronte agli agenti accorsi sul posto ha cercato di fingere di essere una delle vittime. Poi ha declinato il suo nome, grado e numero di matricola militare senza aggiungere altro. Alle indagini collaborano anche gli investigatori dell'Fbi.