Esecuzioni sommarie: James Taylor annulla concerto a Manila

21 dic 2016
James Taylor
James Taylor
James Taylor ha deciso di annullare il concerto che avrebbe dovuto tenere a febbraio nella Filippine in polemica con il presidente Rodrigo Duterte e le sue politiche antidroga. Il cantautore americano ha spiegato di trovare "inaccettabili e preoccupanti" le esecuzioni sommarie per reati di droga messe in atto dal controverso leader. I biglietti saranno rimborsati, ha assicurato Taylor. Da quando è salito al potere Duterte oltre seimila persone sono state giustiziate per reati di
droga. (Ansa)