Logo San Marino RTV

È il Global Wind Day, Italia quinta in Europa per l'eolico

15 giu 2016
Pale eoliche
Pale eoliche
Ogni 15 giugno si celebra il Global Wind Day, l'occasione per portare all'attenzione generale il tema delle rinnovabili e in particolare dell'eolico. In Italia, dove l'iniziativa è promossa dall'Anev (Associazione nazionale energia del vento), il 13,8% dell'energia derivante da fonti rinnovabili proviene dalla forza del vento. Questo dato fa dell'Italia il quinto paese nel Vecchio Continente e il nono nel mondo per impianti eolici installati.
In Europa, le cui turbine possono soddisfare l'11,4% della domanda energetica complessiva, sono da poco iniziati i lavori per il parco offshore più grande al mondo, che sorgerà su una superficie di 407 chilometri quadrati a 120 chilometri dalla costa dello Yorkshire, in Inghilterra, e fornirà energia a un milione di abitazioni.
Mentre nel Bel Paese si vive una “fase di stallo” - lamenta Simone Togni, presidente ANEV – causato dai ritardi accumulati dal decreto rinnovabili non fotovoltaiche. Inoltre è particolarmente urgente che l’Italia “si adegui agli standard di altri Paesi europei, come Germania e Danimarca, in materia di rinnovamento del parco eolico”. Il rinnovamento consentirebbe infatti di sostituire gli impianti obsolescenti con aerogeneratori di ultima generazione facilitando il raggiungimento degli obiettivi e al contempo riducendo il numero di aerogeneratori.

fm