Logo San Marino RTV

Maremoto: primi rientri in Italia

28 dic 2004
Maremoto: primi rientri in Italia
Sarebbero tutti al sicuro i 5 sammarinesi che si trovano nelle regioni colpite dal terremoto e dal conseguente devastante maremoto. Nella tarda serata di ieri sono riusciti a mettersi in contatto anche gli ultimi due cittadini di cui non si avevano notizie. Durate la catastrofe erano in volo verso le isole di villeggiatura. La segreteria agli esteri è in costante contatto con la Farnesina per eventuali notizie sulle loro condizioni e soprattutto sul rientro in Repubblica. E si aggrava di ora in ora il bilancio ufficiale. In Indonesia le vittime sono 25 mila, 12 mila in Sri Lanka, in India solo sull’isola di Andaman sono 5000 i morti. In Thailandia risultano 700 turisti stranieri morti. Tra i turisti italiani le vittime sono 13. Oggi è previsto il rientro di 2000 italiani e nelle ultime ore sono rientrate in Italia circa 360 persone. Il sisam è stato talmente violento da spostare di 30 metri verso sud ovest l’isola di sumatra e adesso è allarme epidemia. Secondo l’OMS milioni di persone rischiano di ammalarsi per l’acqua potabile.