Logo San Marino RTV

Mirko Tomassoni: "Il Governo intende garantire i Diritti delle persone con disabilità o corrodere le loro tutele?"

5 giu 2019
Mirko Tomassoni
Mirko Tomassoni

Il consigliere di SSD Mirko Tomassoni si dice “perplesso” per la recente scelta di legare anche la concessione dei congedi parentali all'ICEE; e si chiede per quale motivo il Governo abbia preso tale decisione, dato che – osserva in una nota – l'articolo 11 del Decreto “Disabilità e Sanità”, che tratta le forme di sostegno economico da erogare sulla base dell'indicatore, non li contempla. Da qui il timore di “un tentativo di corrosione delle tutele”. Tomassoni ricorda allora le problematiche riguardanti “le gravi disabilità, le non autosufficienze, le invalidità del 100%”, affermando come la “determinazione desunta solo dal reddito e dal patrimonio” rischi “di essere parziale, superficiale ed impropria”. A 12 anni dall'adesione alla Convenzione ONU – continua il comunicato –, vi sono “istanze approvate e decreti delegati ratificati che attendono per gran parte concreta attuazione”, ed una “Legge Quadro del 2015 a cui occorre dar seguito nella sua completezza”. “Sarebbe interessante sapere quanto spende lo Stato per la disabilità” – afferma Tomassoni –, che ritiene sia necessario agire concretamente per garantire il diritto alla “Vita Indipendente”.