Logo San Marino RTV

Rimini: bicentenario CC, l'artista Stefano Roselli dona un'opera all'arma

5 lug 2014
Bicentenario Carabinieri, l'artista Stefano Roselli dona un'opera all'arma
Bicentenario Carabinieri, l'artista Stefano Roselli dona un'opera all'arma
Si è svolta questa mattina presso la sede del Comando Provinciale dei Carabinieri di Rimini la sobria ma solenne cerimonia di scoprimento dell'opera "la Patria nel cuore", dono del Professore Stefano Roselli, Aretino di nascita (1961) ma residente in Santarcangelo di Romagna, all'Arma dei Carabinieri in occasione del Bicentenario dell'Istituzione. L'elaborato artistico del formato di 90 per 70 rappresenta un cuore stilizzato in resina acrilica ecologica patinato in foglia d'oro francese con al centro riprodotti i colori della bandiera nazionale italiana ed è stato collocato su una parete proprio all'ingresso del Comando.
Alla cerimonia hanno partecipato Carabinieri in servizio ed in congedo, l'artista ed alcuni familiari.
L'artista può vantare nel suo prezioso curriculum opere donate ed esposte alla Camera dei Deputati di Roma, presso l'aeroporto Guglielmo Marconi di Bologna e la RAI di Roma.
Il Colonnello Luigi Grasso: "siamo grati all'artista Stefano Roselli per questo gesto di grande attenzione e di sensibilità istituzionale che ci rende ancor più orgogliosi dello stretto legame che ci lega ai cittadini. Abbiamo celebrato il Bicentenario dell'Arma dei Carabinieri con una solenne cerimonia presso questa sede, lo faremo ancora attraverso altri momenti che condivideremo con le Comunità locali, come ad esempio il concerto della fanfara della scuola Marescialli e Brigadieri dei Carabinieri di Firenze che si terrà in Riccione il 14 luglio p.v, alle ore 21.00 in Piazzale Roma e la mostra di pittura del Brigadiere Freddy Veroni presso alcuni locali del Comune di Rimini a partire dal 17 luglio p. v. "

Comunicato stampa del Comando Provinciale dei Carabinieri di Rimini