Logo San Marino RTV

San Marino ospita una famiglia di profughi siriani

15 giu 2016
La chiesa di Borgo Maggiore
La chiesa di Borgo Maggiore
Arriverà domani, a San Marino, una famiglia di profughi proveniente dalla Siria, che rientra nel progetto dei corridoi umanitari attivati dalla Comunità di Sant’Egidio. Ad accoglierli all’aeroporto di Fiumicino saranno i responsabili della Comunità, l’Ambasciatore di San Marino in Italia e membri della Caritas, che collaboreranno per tutti gli adempimenti di prima accoglienza. Lo ha anticipato ieri al governo il Segretario di Stato agli Affari Esteri, che ha espresso la propria personale soddisfazione per l’attuazione di questo intervento in ambito umanitario, che segue altre forme di accoglienza già in atto. La famiglia siriana, composta da padre, madre e tre figli minorenni, all’arrivo a San Marino sarà presa in carico dalla Parrocchia di Borgo Maggiore, che la ospiterà presso una delle proprie strutture, in stretta collaborazione con la Caritas.