Logo San Marino RTV

A Santarcangelo tante richieste di adozione per Benedetta

27 ott 2009
Il centralino del servizio adozioni dell’AUSL di Rimini è tempestato di telefonate. Sono numerosissime le coppie che si sono dichiarate disponibili ad adottare, o prendere in affido Benedetta: la neonata che ha commosso Santarcangelo. L’appello lanciato dal sindaco Mauro Morri ai genitori naturali, per il momento, non ha trovato risposta. La piccola sarà dunque accolta, tra brevissimo tempo, da una famiglia in pre-affidamento; poi inizierà l’iter per l’adozione. Ciò che conta è che sta bene, non ha problemi di alimentazione. A Santarcangelo non si parla che di lei. C’è indignazione per l’atto scellerato di chi l’ha messa al mondo per poi abbandonarla; ma a prevalere è l’affetto per Benedetta, ormai cittadina onoraria di Santarcangelo.

Gianmarco Morosini