Logo San Marino RTV

Venezia 77: toto-Leone e ultimo film

Giornata finale della Biennale tra previsioni e ultima pellicola delle polemiche si chiude l'edizione post-covid della rassegna veneziana con il galà serale

di Francesco Zingrillo
12 set 2020

Giochi fatti da oggi (basta vedere chi riparte... ma con il covid gli autori in Laguna sono pochi - dicono gli inviati Rai) impazza il toto-leone che sarà sicuramente (almeno in parte) femmina viste le 8 registe su 18 in concorso ( 2 autrici papabili italiane: la Dante e la Nicchiarelli) oltre alle tante attrici (anche nazionali) protagoniste. Zhao con Nomadland la più quotata ma si vocifera pure su Miss Marx di Susanna Nicchiarelli, appunto. C'è posto anche per gli uomini si parla di Kornél Mundruczó con Pieces of a woman. Circola la voce di un premio 'diplomatico' ad Andrei Konchalovskj per Cari Compagni, film perfetto e politicamente corretto... sponsorizzato dal ministro russo della cultura. Manca un titolo unanime e convincete da spostare sull'oscar: si parla di maggio per Hollywood mentre si fa a tempo ad entrare in selezione per Cannes 2021 (pandemia e streaming permettendo, là e qua). Stasera, intanto, ultimo film fuori concorso, LASCIAMI ANDARE, di Stefano Mordini con Accorsi e la Golino. Girato tra le polemiche durante l'acqua alta a Venezia con la troupe cacciata dal sindaco Brugnaro. Il thriller è ambientato tra le calli e canali in una vecchia casa, che trattiene l'ombra umida riverberandola sui muri come in una camera oscura, un bimbo morto tormenta i nuovi inquilini, madre e figlio.

   fz