Logo San Marino RTV

Gavorrano-San Marino 2-0

6 dic 2010
Gavorrano-San Marino 2-0Gavorrano-San Marino 2-0
Gavorrano-San Marino 2-0
Nel freezer di Venturina, Petrone schiera Matteo Vitaioli dal primo minuto. Funzione l'asse di destra del San Marino. Sorbera in velocità non ha rivali, sul suo cross in ritardo Gasparello e Cesca, i due non entreranno mai in partita. Molto bene Vitaioli nella prima frazione, da una sua iniziativa nasce un traversone, Gasparello ancora fuori tempo. Pericolosissimo il Gavorrano in chiusura di tempo con Fioretti, diagonale ad un soffio dal palo nella prima circostanza, destro ben assestato ma ancora fuori dallo specchio della porta, nella seconda. Ripresa. Non succede nulla per un quarto d'ora, poi ghiaccio totale, se ce ne fosse bisogno vista la temperatura, quando De Gori calcia dalla bandierina e un tocco di Menichetti sul primo palo ad ingannare Vivan. Gavorrano in vantaggio, il San Marino crolla nei suoi uomini più esperti. Poletti per Gasparello, colpo di testa di facile lettura. Praterie per i padroni di casa, Peluso davanti a Vivan, ha la meglio il portiere. Poco dopo Fogacci perde un pallone in maniera ingenua, Peluso invita Fioretti, prima conclusione ribattuta, sul secondo tap-in non può nulla l'estremo difensore biancoazzurro. Titani alle corde, l'unica vera palla-gol di tutta la partita capita sui piedi di Fogacci, decisivo Lanzani a chiudere in angolo. Brutto San Marino e sconfitta più che meritata. Suona il campanello d'allarme.

Lorenzo Giardi