Logo San Marino RTV

Fair play finanziario: le sanzioni per Psg e City

17 mag 2014
Fair play finanziario: le sanzioni per Psg e City
Fair play finanziario: le sanzioni per Psg e City
La mannaia del fair play finanziario, fortemente voluta dal presidente della Uefa, Michel Platini, si è abbattuta su Manchester City e Paris Saint Germain, oltre che in misura meno pesante su altre sette società. I campioni d'Inghilterra e di Francia dovranno sborsare 60 milioni di euro ciascuno. Quaranta, però saranno restituiti se le società rispetteranno le misure finanziarie concordate con la Uefa: un deficit massimo di 30 milioni al termine della prossima stagione e l'equilibrio di bilancio in quella
successiva. Entrambi i club, inoltre, nella Champions 2014-2015
potranno schierare solo 21 giocatori, invece di 25 e dovranno stringere la cinghia anche sulle spese del calciomercato.

m.a.