Logo San Marino RTV

Bomba fatta brillare a Cerasolo dagli artificieri

31 ott 2003
Bomba fatta brillare a Cerasolo dagli artificieri
Poco prima di mezzogiorno è stata fatta brillare a Cerasolo una bomba da 250 libre, rinvenuta durante gli scavi di un cantiere edile. Lanciata da bombardieri britannici nella seconda guerra mondiale, era rimasta inerte nel sottosuolo per quasi 60 anni. Per mettere in sicurezza la zona le operazioni sono cominciate attorno alle 10 di questa mattina. A coordinare il tutto gli artificieri del Genio pontieri dell’esercito, arrivati da Piacenza. Presenti sul posto anche gli uomini della Protezione Civile, dei Vigili del fuoco e i tecnici del Comune. Una settantina di famiglie residenti nelle vicinanze sono state allontanate in via precauzionale. Lo stesso gruppo di artificieri dell’esercito interverrà anche per far esplodere in sicurezza una serie di ordigni – per lo più granate – trovati nella Repubblica di San Marino. L’operazione sarà effettuata non appena verranno completate le procedure diplomatiche necessarie, tra il Titano e il Ministero degli esteri italiano.