Logo San Marino RTV

Condannati i due rumeni sorpresi a clonare carte bankomat

23 mag 2007
Ingresso del tribunale
Ingresso del tribunale
Condannati a tre mesi di carcere, con la sospensione condizionale, due giovani rumeni che erano stati sorpresi dalla gendarmeria nel tentativo di clonare carte bancomat, con un sofisticato apparecchio, dotato di telecamere e tastiera fasulla.
I due erano stato sorpresi, praticamente, in flagranza di reato. Altri due complici erano riusciti a sfuggire.
Il giudice ha concesso i benefici di legge perché i due giovani erano incensurati e hanno fornito una piena confessione.