Logo San Marino RTV

Italia e San Marino, verso la revisione del memorandum sanitario

Il Segretario di Stato alla Sanità Ciavatta ha incontrato il ministro della Salute Speranza: presto incontro a Roma

di Francesca Biliotti
21 ago 2020
foto @Team Comunicazione - Congresso di Stato RSMfoto @Team Comunicazione - Congresso di Stato RSM
foto @Team Comunicazione - Congresso di Stato RSM

Tante opportunità di incontro per i politici di San Marino qui al Meeting, che hanno l'opportunità di vedere i protagonisti della politica italiana. Il segretario di Stato alla Sanità Roberto Ciavatta, insieme alla direttrice dell'Iss Alessandra Bruschi, ha incontrato il ministro della Salute Roberto Speranza. Nella giornata in cui più di ogni altra si è parlato di salute e sanità, il ministro italiano della Salute Roberto Speranza, come tutti ha dovuto subìre il controllo della temperatura per entrare al Palacongressi.

All'incontro dedicato alla sanità pubblica e privata, Speranza ha detto che negli ultimi 5 mesi sono stati dati più soldi al servizio sanitario nazionale che negli ultimi 5 anni, e che l'era dei tagli dev'essere definitivamente accantonata. Per quanto riguarda l'emergenza sanitaria “non siamo ancora in un porto sicuro, non dobbiamo abbassare la soglia di attenzione: peggio di questa crisi – ha voluto citare il Papa – c'è solo il rischio di sprecarla”.

Subito dopo, l'atteso incontro col Segretario di Stato alla Salute Roberto Ciavatta. Anche Graziano Delrio, Pd, ha voluto sottolineare come il governo stia agendo con prudenza ma senza paura: “Oggi siamo più attrezzati di febbraio – ha risposto a chi sottolineava l'impennata dei contagi – certo servono atteggiamenti responsabili, non servono messaggi confusi”.

Nel video l'intervista a Roberto Ciavatta, Segretario di Stato alla Sanità