Logo San Marino RTV

L'ONU al voto per le sanzioni all'Iran

9 giu 2010
All'ONU il voto sulle sanzioni all'Iran
All'ONU il voto sulle sanzioni all'Iran
Al voto oggi al consiglio di sicurezza dell’ONU la risoluzione sulle sanzioni all’Iran per il programma nucleare, sospettato di avere finalità militari. E’ la quarta in 4 anni, la più dura verso la repubblica islamica. 12 i paesi che dovrebbero votare a favore, mentre hanno annunciato astensione o voto contrario il Libano, la Turchia e il Brasile. Misure pesanti, che vanno dall’embargo per le armi pesanti, al blocco degli investimenti esteri, all’inasprimento del sistema di vigilanza sulle transazioni immateriali. E tre sono gli obiettivi: l’elite militare dei Guardiani della Rivoluzione; l’industria iraniana del trasporto marittimo; società che svolgono attività nucleari o balistiche, ma anche banche. La speranza di New York è spingere l’Iran a tornare ai negoziati, ma soprattutto dare un segnale di compattezza nella comunità internazionale. Negativa la risposta di Teheran: a ormai un anno dalle elezioni che lo hanno riconfermato presidente, Ahmadinejad fa sapere: “In caso di sanzioni, non ci sarà più alcun negoziato”.

Annamria Sirotti