Logo San Marino RTV

Rimini: chiuso il locale del ristoratore positivo al coronavirus

26 feb 2020
Comune di San Clemente (foto @Riviera di Rimini)
Comune di San Clemente (foto @Riviera di Rimini)

È un ristoratore di San Clemente, titolare della trattoria "La Romagnola", il 71enne riminese risultato positivo al coronavirus. A scopo preventivo la sindaca Mirna Cecchini ha disposto la chiusura del locale.

Il primo cittadino ricorda, a chiunque presenti sintomi, che la prima regola da seguire è quella di non recarsi al Pronto Soccorso, dal Medico di famiglia o in altre strutture sanitarie per non moltiplicare le possibilità di contagio e il numero dei casi. Rimane attiva l'indicazione, per chi voglia ricevere indicazioni sul comportamento da tenere, di contattare i numeri di riferimento. In Emilia-Romagna rimane valido il numero verde 800.033.033, mentre a San Marino da ieri è stato attivato il numero dell'ISS 0549994001.

Il sindaco nella nota conferma che si stanno ricostruendo gli spostamenti dell'esercente e e verificando le persone con le quali ha avuto contatti diretti. Rimane confermata la circostanza che l'uomo ha presentato i sintomi al ritorno da un viaggio dall'estero. "Si ribadisce - scrive - come sia importante in questo preciso momento seguire le procedure precauzionali indicate e divulgate dal Ministero della Salute. Le misure preventive messe in campo già da giorni sono tali da poter affrontare la circostanza intervenuta".

L'uomo rimane ricoverato all'Ospedale di Rimini in condizioni stazionarie. In una nota la prefettura riminese ha confermato che l'USL sta applicando in maniera rigorosa i protocolli scientifici previsti, al fine di limitare al massimo l’eventuale diffusione.