Logo San Marino RTV

Il "Cabreo" dei frati di Città racconta il territorio ottocentesco

6 apr 2017
Girolamo Allegretti
Girolamo Allegretti
Il Cabreo del Convento di San Francesco è l'inventario per sommi capi delle proprietà fondiarie dei frati in territorio. Una raccolta composta di carte e mappe antiche sulle terre e i beni stabili dei minori conventuali datata 1819 che documenta terreni e immobili di Montecchio, Serravalle e Ca' Rigo. Girolamo Allegretti ha analizzato i cartigli dell'Archivio e Biblioteca di Stato introdotto da Paolo Rondelli presso la chiesa di San Francesco. Lo studioso sammarinese esperto di ricerche storiche documentarie ha prodotto informazioni “agrimensorie” e dati preziosi per stabilire confini e territori tra campi e strade dei castelli nel cuore del paese. L'appuntamento odierno proposto dagli Istituti Culturali fa da preludio al convegno di sabato 8 aprile in sala conferenze SUMS sul CABREO SETTECENTESCO conservato presso l'Archivio segreto vaticano. L'incontro sarà incentrato sui confini tra Stato, Chiesa e comuni confinanti, con uno studio e una serie di rilevamenti fondamentali per gli orientamenti confinari moderni. I lavori furono avviati dal santarcagiolese papa Clemente XIV Ganganelli nel 1774 e conclusi 10 anni dopo.
fz