Logo San Marino RTV

La famiglia tecnologica - 'tradizionale' secondo le “peripezie” teatrali della Comencini

Continua la rassegna IDENTITÀ TEATRALI al Nuovo di Dogana stasera alle 21 “TEMPI NUOVI” di Cristina Comencini con Maurizio Micheli e Iaia Forte

di Francesco Zingrillo
29 mar 2019
SRV_TEATRO_COMENCINI_DOGANA_19
SRV_TEATRO_COMENCINI_DOGANA_19

Ancora “Un gruppo di famiglia in un interno”: una casa dove esiste (i libri sono presenze non scontate, oggi, nelle dimore moderne!) la libreria (di papà Maurizio Micheli-Giuseppe) “connessa” attraverso i figli ai dispositivi informatici e alle tecnologie mediatiche e social. I cambiamenti epocali, sempre più veloci, investono anche il nucleo famigliare con la relazione allargata della figlia Clementina (nome arcaico!?), che 'concepisce' per amore di un'altra donna (la sua compagna, dice lei), mediante il seme di un altro uomo (quello della banca del seme, dicono gli altri...). Si ribaltano continuamente i ruoli generazionali e chi non sa (il genitore) alla fine conosce di più (mamma IAIA FORTE diventerà custode della tradizione di famiglia con le sue foto del matrimonio e dei figli) mentre chi sapeva già per nascita... (i giovani) rischia di smentire i “TEMPI NUOVI” di tutti noi.

 fz