Logo San Marino RTV

Sindaci Romagna, 'acqua eccellente, segnaleremo falsità'

2 ago 2019
Sindaci Romagna, 'acqua eccellente, segnaleremo falsità'

"La qualità delle acque marine della costa romagnola è eccellente", perché "Quello della riviera romagnola è il mare più sicuro per i bagnanti e più monitorato dell'intero Paese". A metterlo in chiaro, con una nota, i sindaci di Cattolica, Mariano Gennari, di Riccione, Renata Tosi, e di Rimini, Andrea Gnassi. I tre, alla luce delle analisi e dei report di Arpae che hanno portato alla revoca dello stop alla balneazione in 17 tratti della costa, denunciano anche "l'inaccettabile campagna di disinformazione da parte di alcuni media" e l'intenzione di "segnalare nei luoghi opportuni gli attacchi più offensivi e fuori da ogni notizia accertata".
"Il danno provocato in questi giorni da informazioni false, distorte, imprecise, sbagliate, incaute da organi d'informazione a ogni livello va anche al di là dell'evidente impatto negativo sul turismo e sull'industria che qui vi opera", sottolineano i primi cittadini, spiegando di aver "richiesto nelle scorse ore alle istituzioni regionali un tavolo tecnico che verifichi le procedure di verifica della balneazione, rendendole più efficienti e conformi a definire 'in tempo reale' l'esatta condizione del mare".

In questi giorni, ammettono, "sono emersi alcuni 'bug', soprattutto riguardo la tempistica della filiera tra prelievo e sua successiva verifica e questo è indubbiamente un problema".