Logo San Marino RTV

Al Monastero Santa Chiara la premiazione degli studenti di Design dell’Università di San Marino

di Maria Letizia Camparsi
8 lug 2020

Ridurre il consumo di plastica e lo spreco di acqua. Sono questi i temi al centro del progetto realizzato dagli studenti di Comunicazione del Design di San Marino. Al Monastero di Santa Chiara sono stati premiati i vincitori del concorso indetto dall’Università in collaborazione con La Chiara Srl, azienda che si occupa di depurazione dell’acqua. Il lavoro che si è classificato primo è stato quello realizzato da Luca Montinori, Maria Chiara Ponzio e Daniele Trebbi. I ragazzi hanno lavorato sull’identità istituzionale dell’azienda, che ha tra i suoi progetti quello di rendere San Marino il primo Stato completamente Plastic free. L’obiettivo degli studenti era di riuscire ad andare oltre la riflessione sui temi della sostenibilità e spingere le persone ad agire in difesa dell’ambiente.

"I ragazzi hanno cercato di creare una comunità che si riunisse intorno all'idea di consumare meno e agire diversamente", ha commentato la loro professoressa di Design della Comunicazione Lucia Roscini.

Il video di presentazione del progetto, chiamato “Artlif”, è stato realizzato interamente durante il lockdown e quindi tutto il materiale fotografico è stato prodotto in casa. Gli studenti sono stati premiati alla presenza della loro docente Lucia Roscini e della titolare de La Chiara Carmen Schiavone con un buono di 500 euro a testa spendibile in prodotti dell’azienda.